ARTICOLO

Si chiama "Hawi", la prima supereroina del fumetto etiope. A disegnarla sono i talenti di Etan Comics, laboratorio creato da Beserat Debebe, ora su "kickstarter" per una raccolta fondi che consentira' di pubblicare l'albo sia in amarico che in inglese. Al centro del racconto c'e' Ement Legesse, una ragazza di origine etiopica che vive negli Stati Uniti insieme con la madre. Lei vorrebbe vedere il Paese dei suoi antenati ma la mamma immagina l'Africa come una terra di criminali e teme che la figlia possa essere rapita. Alla fine si parte e a essere sequestrata e' proprio la madre di Ement: e' questo l'innesco narrativo perche', con il richiamo a Esato, mitica regina etiope del X secolo, si rivelino i poteri straordinari della ragazza. Secondo Debebe, artista e attivista 29enne, credere ai supereroi e' un po' credere nelle proprie infinite possibilita'. 

185 Visualizzazioni
  • scritto da: tikotv
  • 185 Visualizzazioni
 0 Voti
Video Recenti

Il nuovo codice della famiglia presentato in un disegno di legge

136 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 136 Visualizzazioni
 1 Voto

Berlusconi è tornato all'Aquila

366 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 366 Visualizzazioni
 1 Voto

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

1553 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1553 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

872 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 872 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

724 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 724 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

890 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 890 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

551 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 551 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

750 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 750 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

1054 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1054 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

1104 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1104 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

577 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 577 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

772 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 772 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

573 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 573 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

597 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 597 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

731 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 731 Visualizzazioni
 4 Voti

Una lettura per non dimenticare la storia di Lucilla Muzzi, morta nella notte del 6 aprile 2009

925 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 925 Visualizzazioni
 0 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne