ARTICOLO

Il videoreportage è stato presentato il 21 marzo 2013 nell’ambito della la Settimana d’azione contro il razzismo promossa dall'Unar, è stato realizzato dalle testate online Nel Paese (www.nelpaese.it), da Giornale Radio Sociale (www.giornaleradiosociale.it), dal progetto Visioni Sociali e dall'agenzia stampa Redattore Sociale.
“La nostra penisola è un ponte in mezzo al Mediterraneo. Non è uno stivale, ma un braccio che termina con una mano aperta”. Sono queste riflessioni dello scrittore Erri De Luca ad aprire “Stazione Mediterraneo: storie dall'Italia che accoglie e che include”, reportage che attraversa il Sud, dalla Calabria fino a Roma passando per Napoli, per dare spazio a chi s’impegna contro ogni forma di discriminazione. Ogni giorno centinaia di operatori e cooperative sociali lavorano a progetti di accoglienza, inclusione e inserimento per immigrati, richiedenti asilo, rifugiati politici, donne vittime di tratta e comunità rom. Alcune di queste persone sono diventate operatori e lavorano con le stesse coop sociali che li hanno accolti. In alcuni territori il loro lavoro è reso ancora più difficile per le intimidazioni mafiose come per la coop sociale Agorà di Crotone o come per la coop sociale Dedalus nella provincia di Caserta con la gestione della prostituzione da parte della criminalità organizzata. A Roma, infine, Cotrad propone corsi di lingua per persone di ogni provenienza ed è tra i fondatori delle Rete Migranti insieme ad altre cento associazioni. E questo nonostante le difficoltà e la crisi delle risorse pubbliche per le politiche sociali. Queste storie hanno trovato spazio in “Stazione Mediterraneo”.

2219 Visualizzazioni
  • scritto da: tiKotv
  • 2219 Visualizzazioni
 4 Voti
Video Recenti

Il nuovo codice della famiglia presentato in un disegno di legge

403 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 403 Visualizzazioni
 1 Voto

Si chiama "Hawi", la prima supereroina del fumetto etiope

784 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 784 Visualizzazioni
 0 Voti

Berlusconi è tornato all'Aquila

532 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 532 Visualizzazioni
 1 Voto

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

1917 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1917 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

1013 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1013 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

852 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 852 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

1052 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1052 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

674 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 674 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

889 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 889 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

1449 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1449 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

1283 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1283 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

676 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 676 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

926 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 926 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

669 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 669 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

708 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 708 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

870 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 870 Visualizzazioni
 4 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne