ARTICOLO

Una rete di solidarietà europea per le vittime del terrorismo. La propone Luciana Milani Solesin, madre di Valeria Solesin.uel giorno “le persone uccise dal terrorismo jihadista sono state 130 e moltissimi altri sono stati feriti in modo molto grave e hanno avuto le loro vite sconvolte”, ricorda Solesin, “queste 130 persone erano cittadini di 20 nazionalità diverse”, e “hanno condiviso una fine brutale e insensata”.

Il minimo sarebbe che “ognuna di queste persone potesse avere nel suo luogo natale, nel suo Paese, una targa, un riconoscimento, un ricordo“, continua Solesin, ponendo all’attenzione delle “istituzioni presenti, ai nostri parlamentari e alle istituzioni europee”, il fatto che in Europa sono poche le nazioni che hanno il reato di terrorismo e quindi il riconoscimento della condizione di vittima del terrorismo.

L’Unione europea dovrebbe quindi trovare “un comune denominatore” per sottoporre “a tutela tutte le vittime di terrorismo come cittadini europei con gli stessi diritti e le stesse tutele”, conclude Solesin, “questo farebbe sì che le istituzioni europee venissero sentite più vicine, più comuni e più in grado di fare qualcosa per i propri cittadini”.

1326 Visualizzazioni
  • scritto da: tiKotv
  • 1326 Visualizzazioni
 2 Voti
Video Recenti

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

278 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 278 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

175 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 175 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

106 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 106 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

185 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 185 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

78 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 78 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

221 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 221 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

243 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 243 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

490 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 490 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

154 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 154 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

175 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 175 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

153 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 153 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

148 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 148 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

236 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 236 Visualizzazioni
 4 Voti

Una lettura per non dimenticare la storia di Lucilla Muzzi, morta nella notte del 6 aprile 2009

239 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 239 Visualizzazioni
 0 Voti

A nove anni dalla tragedia del 6 aprile 2009 per non dimenticare

441 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 441 Visualizzazioni
 0 Voti

Gabriella compirà 9 anni questa notte, alle 3,40. La sua è una storia di speranza, della vita che non si ferma nemmeno di fronte alla forza distruttrice del terremoto del 6 aprile 2009

257 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 257 Visualizzazioni
 2 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne