ARTICOLO

Si è concluso con grande successo il progetto Fei “L'intercultura è per tutti”, promosso dal Circolo Didattico Amiternum dell'Aquila.

L’integrazione degli alunni stranieri è un processo che da quasi trent’anni caratterizza la scuola italiana. I compiti della scuola non possono situarsi solo all’interno della relazione docente-alunno, ma devono coinvolgere il contesto, l’ambiente in cui l’alunno vive. Per quanto riguarda l’integrazione scolastica, la presenza attiva e responsabile dei genitori è di fondamentale importanza.
Da qui un progetto mirato a fornire prospettive pedagogiche e strumenti operativi per la gestione delle diversità attraverso la formazione dei docenti, del personale Ata, degli alunni e delle famiglie al passaggio da una scuola che accoglie a una scuola che include, nell’ambito del quale il Circolo didattico Amiternum con l'Associazione Crocevia e altre realtà associative hanno organizzato corsi e laboratori .
L’educazione inclusiva: è un processo di rafforzamento della capacità del sistema educativo come principio globale per una società più giusta e uguale.
Per i bambini d'oggi crescere in un contesto in cui si abituano a sentire una pluralità di lingue e in cui vedono l'importanza di cogliere valori culturali nuovi, può essere fonte di apertura mentale, di capacità critica di interpretare ciò che accade attorno a loro accogliendo ogni allievo come una nuova occasione di crescita. Ciò vale sia se l'allievo è autoctono e proviene da città o da un altro quartiere, sia se proviene da un altro Paese.
Il successo più grande del progetto è stata l’amicizia che si è coltivata e curata, condividendo momenti unici. Inoltre lavorando tutti ad un progetto comune si è scoperto che in ogni persona, anche se di razza, cultura, colore diverso, ci sono molte somiglianze…

1495 Visualizzazioni
  • scritto da: tikotv
  • 1495 Visualizzazioni
 1 Voto
Video Recenti

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

547 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 547 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

276 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 276 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

185 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 185 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

361 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 361 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

152 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 152 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

290 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 290 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

354 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 354 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

628 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 628 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

193 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 193 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

264 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 264 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

207 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 207 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

189 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 189 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

299 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 299 Visualizzazioni
 4 Voti

Una lettura per non dimenticare la storia di Lucilla Muzzi, morta nella notte del 6 aprile 2009

314 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 314 Visualizzazioni
 0 Voti

A nove anni dalla tragedia del 6 aprile 2009 per non dimenticare

556 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 556 Visualizzazioni
 0 Voti

Gabriella compirà 9 anni questa notte, alle 3,40. La sua è una storia di speranza, della vita che non si ferma nemmeno di fronte alla forza distruttrice del terremoto del 6 aprile 2009

317 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 317 Visualizzazioni
 2 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne