ARTICOLO

Intecs ha lasciato intendere di volersi orientare verso altri siti produttivi e di non avere alcuna intenzione di mettere in atto interventi per recuperare la produttività di quello del capoluogo abruzzese. Nel frattempo, più del 60% dei lavoratori del polo aquilano continuano ad essere impegnati soltanto con il contratto di solidarietà. Nel tentativo di trovare una soluzione a questa ormai insostenibile situazione, che sta contribuendo a martoriare ulteriormente il già provato tessuto sociale cittadino, è stato convocato un tavolo di crisi per il 20 aprile tra la Regione, il Comune e i vertici della Intecs, per cercare disperatamente di salvare una delle poche eccellenze industriali rimaste nel nostro territorio.

2200 Visualizzazioni
  • scritto da: tiKotv
  • 2200 Visualizzazioni
 0 Voti
Video Recenti

Il nuovo codice della famiglia presentato in un disegno di legge

675 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 675 Visualizzazioni
 1 Voto

Si chiama "Hawi", la prima supereroina del fumetto etiope

1358 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1358 Visualizzazioni
 0 Voti

Berlusconi è tornato all'Aquila

791 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 791 Visualizzazioni
 1 Voto

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

2053 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 2053 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

1109 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1109 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

973 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 973 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

1197 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1197 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

770 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 770 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

1014 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 1014 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

1635 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1635 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

1430 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1430 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

759 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 759 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

1114 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 1114 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

747 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 747 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

804 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 804 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

968 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 968 Visualizzazioni
 4 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne