ARTICOLO

Il prof. Antonio Moretti,docente di Geologia all'Università dell'Aquila e Ricercatore Gruppo Nazionale Difesa dai Terremoti in questa sua prima puntata ci parla del " Radon e radioattività naturale". Il Radon è un gas nobile e radioattivo, incolore e inodore generato continuamente dalla crosta terrestre, in particolare da rocce laviche, tufo, pozzolana e alcuni graniti. Ma può essere presente anche in alcune rocce sedimentarie come marmo e marna e nelle falde acquifere. Il radon ha origine dal processo di decadimento dell’Uranio: prima si genera il Radio e quindi, per un ulteriore processo di decadimento, il gas Radon. Si tratta, dunque, di una radioattività di origine naturale.  Sono molteplici le cause che rendono lo studio del Radon così interessante. Il  motivo per il quale il Radon ha attratto su di sé l’attenzione di diversi ricercatori è di origine geologica. Da numerosi studi compiuti in zone soggette a rischio sismico è emerso che anomalie nella concentrazione di Radon nel sottosuolo o nelle acque provenienti da circolazione profonda (o comunque da sorgenti) sono correlate a variazioni della tensione della crosta terrestre, e quindi ad eventi di natura sismica.

Negli ultimi anni la ricerca sulla predizione dei terremoti è basata principalmente sull’osservazione di fenomeni precursori. In ogni caso la correlazione tra terremoti e fenomeni precursori è ancora di difficile comprensione perché le cause e le condizioni che li governano sono complesse.

3002 Visualizzazioni
  • scritto da: tikotv
  • 3002 Visualizzazioni
 3 Voti
Video Recenti

Sono oltre 6 milioni gli italiani che hanno

547 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 547 Visualizzazioni
 0 Voti

Promuovere i prodotti tipici di Accumoli e Amatrice

276 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 276 Visualizzazioni
 0 Voti

Giuseppe Carrella, presidente

185 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 185 Visualizzazioni
 0 Voti

Sono stati ufficilizzati i nomi del Comitato Perdonanza celestiniana.

362 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 362 Visualizzazioni
 0 Voti

L'Aquila pronta a scendere nuovamente in piazza per protestare ma questa volta direttamente a Roma sotto le finestre di quel Governo

152 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 152 Visualizzazioni
 0 Voti

I Solisti Aquilani in cinquant'anni hanno effettuato oltre seimila concerti in tutto il mondo

290 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 290 Visualizzazioni
 1 Voto

Mobilitazione all'Aquila per dire no alla restituzione delle tasse, sospese a imprese e professionisti nel cratere del sisma del 2009, richiesta dalla Commissione Europea che considera le somme aiuti di Stato.

354 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 354 Visualizzazioni
 1 Voto

Fabrizio Galadini, responsabile dell'Aquila dell'Ingv,

628 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 628 Visualizzazioni
 5 Voti

Gli esponenti del centrodestra aquilano chiedono fatti

193 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 193 Visualizzazioni
 0 Voti

Paolo Esposito, il capo dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione del Cratere

264 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 264 Visualizzazioni
 0 Voti

Gli studenti del consiglio

207 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 207 Visualizzazioni
 1 Voto

Nella settimana dell'autismo tante le iniziative di sensibilizzazione

189 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 189 Visualizzazioni
 0 Voti

Ieri sera circa cinquemila persone si sono date appuntamento in via XX Settembre all'Aquila

299 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 299 Visualizzazioni
 4 Voti

Una lettura per non dimenticare la storia di Lucilla Muzzi, morta nella notte del 6 aprile 2009

314 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 314 Visualizzazioni
 0 Voti

A nove anni dalla tragedia del 6 aprile 2009 per non dimenticare

556 Visualizzazioni
  • by: tiKoTV
  • 556 Visualizzazioni
 0 Voti

Gabriella compirà 9 anni questa notte, alle 3,40. La sua è una storia di speranza, della vita che non si ferma nemmeno di fronte alla forza distruttrice del terremoto del 6 aprile 2009

317 Visualizzazioni
  • by: tikotv
  • 317 Visualizzazioni
 2 Voti

Non perdere la nostra diretta!!!

titolo
descrizoipne